Covid Italia, 201 medici morti

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Sono 201 i medici morti in Italia dall'inizio della pandemia di Coronavirus, 22 sono stati vittima della seconda ondata, a partire dal primo ottobre. Ad aggiornare il report è la Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei medici, con gli ultimi due nomi nel memoriale pubblicato sul portale. Un portale listato a lutto dall’11 marzo, giorno della scomparsa di Roberto Stella. "Gli ultimi due nomi sono quelli di due colleghi iscritti all’Ordine di Foggia, deceduti a poche ore di distanza l’uno dall’altro: Mauro Cotillo, 58 anni, medico odontoiatra di Foggia, e Giovanni Bissanti, 62 anni, medico di continuità assistenziale di Serracapriola", sottolinea la Fnomceo in una nota.

Il Consiglio direttivo dello stesso Ordine "si stringe attorno alle famiglie e alla comunità di colleghi". "Ai loro nomi sta per aggiungersi quello di Antonio Antonelli, 64 anni, conosciutissimo diabetologo di Isernia, che da un anno si era congedato dall’attività ospedaliera", precisa la Fnomceo.