Covid Italia, 6 regioni a rischio alto e 11 con Rt sopra 1

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Undici regioni in Italia con Rt sopra 1 e 6 regioni a rischio alto Covid. Lo evidenzia la bozza del report del monitoraggio Iss-ministero della Salute relativo alla settimana 22-28 marzo. "Complessivamente il rischio epidemico si mantiene a livelli elevati con sei Regioni che hanno un livello di rischio alto: Calabria, Emilia-Romagna, Liguria, Puglia, Toscana e Veneto", si legge nella bozza.

"Sono undici le Regioni e province autonome con un Rt puntuale maggiore di 1", si legge ancora. Si tratta di Basilicata, Calabria, Campania, Liguria, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, valle d'Aosta e Veneto. "Tra queste, due Regioni (Campania e Valle d’Aosta) hanno una trasmissibilità compatibile con uno scenario di tipo 3", aggiungono gli esperti. Inoltre, "la circolazione di varianti a maggior trasmissibilità è largamente dominante nel Paese il che indica la necessità di non ridurre le attuali misure di restrizione".

E ancora: "Si osserva una lieve riduzione di incidenza a livello nazionale che rimane comunque alta, insieme ad una decrescita dell’indice di Rt sotto il livello di 1". L’incidenza, dunque, "resta elevata e ancora lontana da livelli (50 per 100.000) che permetterebbero il completo ripristino sull’intero territorio nazionale dell’identificazione dei casi e tracciamento dei loro contatti".