Covid, in Italia 7.548 nuovi contagi e 59 morti

·1 minuto per la lettura

AGI - In crescita il numero di nuovi casi di coronavirus in Italia: oggi sono 7.548, contro i 6.076 di ieri, con un +1.472. Il numero di tamponi effettuati è pari a 244.420 (ieri 266.246) e l'indice di positività registra un rialzo di 0,8, passando dal 2,3 di ieri al 3,1% di oggi.
   I decessi registrati oggi sono 59, uno in meno su ieri, portando a 128.914 il totale finora di vittime in Italia dall'inizio dell'epidemia. Gli attualmente positivi sono 135.724 (ieri 135.325); le persone in isolamento domiciliare 131.202 (ieri 130.724); i dimessi guariti sono finora 4.237.758.
   Quanto ai ricoveri, oggi sono in calo: ne risultano 4.023, contro i 4.036 di ieri, e sono in flessione - sia pur di poche unità - anche le terapie intensive, scese da 504 a 499, con 34 ingressi giornalieri (-12 su ieri).

Sicilia resta la regione con maggior numero di nuovi casi

La regione che oggi segna il maggior numero di nuovi casi è ancora la Sicilia, con 1.409, seguita nell'ordine dal Veneto con +847, dalla Toscana con +654, dalla Lombardia con +605, quindi la Campania con +569, la Sardegna con +487, il Lazio con +442 e l'Emilia Romagna con +412. La regione che segna il minor numero di nuovi casi è la Valle d'Aosta con +11. 
   Il numero di persone finora testate è pari a 32.214.570, il totale di tamponi effettuati - tra quelli processati con test molecolare e quelli con test rapido antigenico - sale a 82.615.371.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli