Covid Italia, Bassetti: "Probabile picco 24-25 marzo"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il picco dei contagi da coronavirus in Italia si avrà probabilmente tra il 24 e il 25 marzo, poi la curva dovrebbe tornare a scendere. A disegnare la prospettiva dell'epidemia da covid 19 è il direttore della Clinica di malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e componente dell'Unità di crisi Covid-19 della Liguria, Matteo Bassetti.

"L'anno scorso il picco dell'epidemia è stato il 27 marzo, quest'anno arriverà probabilmente il 24-25 marzo. Il vaccino più potente - sottolinea l'infettivologo - è il clima, stando meno al chiuso ci sono meno rischi".

"Con le chiusure a Pasqua abbiamo fatto il solito papocchio, chiuderemo l'Italia per tre giorni ma ci saranno pochi controlli, la gente andrà a passare feste a casa di altri e alla riapertura saremo da capo a dodici", ha rimarcato.