Covid Italia, Catena (Sacco): "Curva dei contagi decelera"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Il dato più positivo delle ultime ore è la riduzione dell'afflusso di pazienti positivi al Covid-19 in Pronto soccorso. E l'elemento per noi più importante, perché ci lascia prevedere nelle prossime settimane un'ulteriore decelerazione della curva dei ricoveri". Lo ha detto a 'Buongiorno' su Sky Tg24 Emanuele Catena, primario del reparto di Terapia intensiva dell'ospedale Sacco di Milano. "Abbiamo avuto un weekend difficile, con tanti ricoveri in terapia intensiva anche a livello regionale - ha sottolineato - ma questo non deve essere interpretato con eccessivo pessimismo. E' possibile che nelle prossime settimane, nella settimana di Pasqua, si assista a una stabilizzazione della situazione e all'inizio di un generale miglioramento. C'è un iniziale rallentamento, ci auguriamo tutti che sia questo il trend dei prossimi giorni". "Sicuramente raccoglieremo nei prossimi giorni e lo stiamo già raccogliendo oggi i risultati positivi, anche quelli per il distanziamento sociale che è stato programmato in questi giorni ricadrà positivamente nel mese di aprile. Un iniziale rallentamento e ci auguriamo tutti che sia questo il trend che seguirà nei prossimi giorni", ha aggiunto ancora Catena.