Covid Italia, Costa: "Sul tavolo non ci sono ulteriori restrizioni"

·1 minuto per la lettura

Contagi covid in Italia, “al momento sul tavolo del governo non ci sono ulteriori restrizioni. Dobbiamo valutare con attenzione e prudenza i dati epidemiologici dei prossimi giorni e delle prossime settimane. Dobbiamo analizzare i dati per quello che sono. E’ indubbio, c’è un aumento dei contagiati ma non c'è un aumento proporzionale dei ricoveri in terapia intensiva". Così il sottosegretario alla Salute Andrea Costa a SkyTg24.

"No, assolutamente no" risponde poi Costa sull'ipotesi di un lockdown per non vaccinati.

"Per quanto riguarda altre misure restrittive, abbiamo provato ad anticipare ed evitare scenari peggiori, in particolare con l’introduzione del Super green pass - dice Costa - Questo ci permette di dire al paese che non prevediamo più chiusure. Al momento sul tavolo del governo non ci sono ulteriori restrizioni, dobbiamo proseguire con senso di responsabilità. I dati della campagna di vaccinazione sono straordinari, il ritmo ci permette di procedere rapidamente con la terza dose. Siamo convinti che anche con la vaccinazione dei più piccoli si arriverà a risultati importanti. In alcune realtà del paese la partenza è stata più rapida, in altre un po’ più rallentata. Se vogliamo semplificare, al Nord c’è stata un’adesione maggiore ma la situazione si andrà a riallineare”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli