Covid, Italia fra i 5 Paesi con più contagi in 7 giorni

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Continuano a crescere i nuovi contagi da Coronavirus nel mondo, per la terza settimana consecutiva. E negli ultimi 7 giorni fra i 5 Paesi con il numero più alto di nuovi positivi segnalati c'è anche l'Italia con 155.076 nuovi casi settimanali e un aumento del 12%, dietro al Brasile (494.153 nuovi casi; aumento del 20%), Stati Uniti (461.190 nuovi casi; aumento dell'8%) e Francia (161.159 nuovi casi; aumento del 12%). Alle spalle dell'Italia c'è l'India, quinto Paese con più casi registrati nell'ultima settimana (148.249 nuovi casi; aumento del 30%).

A livello globale la crescita dei nuovi positivi, secondo quanto emerge dall'aggiornamento settimanale dell'Organizzazione mondiale della sanità, è stata del 10% negli ultimi 7 giorni, e fino a oltre 3 milioni i nuovi casi segnalati. Dopo aver raggiunto il picco all'inizio di gennaio 2021 quando c'erano poco meno di 5 milioni di casi riportati in una settimana, il numero è diminuito fino ai circa 2,5 milioni di positivi registrati nella settimana dal 15 febbraio 2021, ma nelle ultime tre settimane è ripresa la crescita. E continuano ad essere l'Europa e le Americhe le aree del mondo in cui si concentrano oltre l'80% dei nuovi casi e dei nuovi morti.

L'aumento dei nuovi casi è stato rilevato in tutte le regioni ad eccezione dell'Africa, dove l'incidenza è rimasta simile a quella della scorsa settimana.

A differenza dei contagi, i morti di Covid continuano a diminuire e sono ora sotto quota 60mila, dal picco di oltre 95mila che si era toccato nella settimana dal 18 gennaio. L'ultima volta che si è registrato un livello inferiore a 60mila decessi settimanali era 4 mesi fa, tra il 9 e il 15 novembre. Nonostante questo calo generale, in questa settimana, i decessi sono aumentati in due regioni dell'Oms: il Mediterraneo orientale (del 7%) e il Pacifico occidentale (del 14%).