**Covid: Iv lancia petizione per obbligo vaccinale** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "La più efficace arma di contrasto al Covid-19 -si legge nella petizione- sono i vaccini, la cui sicurezza è ampiamente dimostrata: nel mondo sono già state somministrate 8,81 miliardi di dosi, di cui 110 milioni in Italia. Ora stiamo affrontando la variante Omicron, estremamente più contagiosa, ma gli studi scientifici ad oggi indicano che i vaccini danno una buona protezione dalla malattia grave e dal rischio di ospedalizzazione".

"Il risultato è una differenza significativa nel rischio di ospedalizzazione e ricovero in TI tra vaccinati e non vaccinati, con un pericolo di morte di 9 volte maggiore per i secondi. Questo dato non impatta soltanto sulla salute individuale, bensì sulla salute collettiva e sull’intero sistema sanitario: l’epidemia grave tra non vaccinati rischia di compromettere la tenuta del sistema sanitario, che potrebbe non essere più in grado – laddove non vengano adottate per tempo tutte le misure necessarie – di fornire cure adeguate agli altri pazienti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli