**Covid: Iva Zanicchi, 'Scanzi si è vaccinato? E va bene, mica hanno cacciato 80enni per farlo a lui'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 mar. (Adnkronos) – "Tutti i giorni succede qualcosa, se questo giornalista ha avuto l'opportunità di vaccinarsi, perché non avrebbe dovuto farlo? Non credo che per vaccinare lui abbiano mandato via degli ottantenni, quindi va bene così". Iva Zanicchi commenta così con l'Adnkronos la notizia che Andrea Scanzi si è vaccinato con AstraZeneca in Toscana grazie alla lista dei riservisti. La cantante ricorda di essere stata "toccata e provata da questo maledetto virus, ho perso un fratello che sì, era cardiopatico, ma stava bene. La verità è che dovremmo essere in grado di vaccinare tutti. Perché non vaccinano? Perché non c'è il vaccino", dice la cantante che racconta l'esperienza di una sua amica che "ha un centro medico molto grande e attrezzato e sarebbe disponibile a fare i vaccini gratuitamente, ma non può farlo perché non ci sono le dosi. Questo è il vero problema, non il giornalista quarantenne che si fa vaccinare", conclude.