Covid, l'”accorato” appello di Figliuolo a vaccinarsi

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 set. (askanews) – “Il mio è davvero un appello accorato ad andare presso i centri vaccinali, adesso si può andare senza prenotazione o chi vuole si prenota e quando è più comodo può essere vaccinato”. Lo ha detto il commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo, al termine di una visita all’ospedale di Piacenza.

“Stiamo affinando le platee – ha proseguito Figliuolo – per poter dare un richiamo a coloro i quali ne hanno più necessità che in questo momento sono quelli che in maniera clinica vengono chiamati gli immunocompromessi. Quindi verrà dato un ‘booster’ (un richiamo di vaccino, NdR) a queste persone, si stima una platea di almeno 3 milioni”, ha concluso il commissario straordinario all’emergenza Covid.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli