Covid, la variante inglese potrebbe essere fino al 70 percento più letale

La variante inglese del Coronavirus si sta diffondendo rapidamente e ha ormai raggiunto anche l’Italia.

A preoccupare inizialmente è stata la maggiore contagiosità della mutazione B.1.1.7 del Sars-Cov-2 ora però anche la letalità della variante è sotto osservazione.