Covid: L'annuncio di Figliuolo, 'in arrivo altre 2,8 milioni dosi vaccino'/Adnkronos (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Parlando più specificamente di Messina, il generale sottolinea: "Abbiamo condiviso con il Prefetto, con il sindaco e le autorità sanitarie locali la possibilità di ampliare l'offerta in città. Questo posto (la Fiera ndr) è stato un grandissimo sforzo, ma 52 postazioni vaccinali in una area così congestionata, potrebbero portare in futuro, quando si aprirà la stagione turistica, dei problemi fisici, di posto". "Allora cosa abbiamo deciso con la Protezione civile? Vestire dal punto di vista logistico un altro posto che abbiamo individuato nel palazzetto PalaRescifina, che c'è vicino alla tangenziale, ha spazi e il sindaco lo ha messo a disposizione. Lo vestiremo in tempi brevi per renderlo accessibile dopo Pasqua alla cittadinanza", dice.

E aggiunge: "La Difesa concorrerà a mettere in campo la parte logistica" per la realizzazione del nuovo hub vaccinale a Messina che nascerà a PalaRescifina. Il palazzetto "ha spazi- dice Figliuolo- l'obiettivo è renderlo fruibile alla cittadinanza dopo Pasqua. Sarà uno sforzo corale che farà la Protezione civile, la città, l'Azienda sanitaria provinciale, la Regione, coordinato dal Governo. Cose pratiche, migliorare insieme si può fare. Bisogna cercare la concordia. Nessuno deve dire 'mi sento defraudato perché questo era il miglior posto del mondo'. Questo è stato l'inizio ottimale e ora si deve fare di più".

Come apprende l'Adnkronos, nel corso del briefing che c'è stato all'hub di Messina con il generale, la Prefetta di Messina Cosima Di Stani, ha chiesto "un aumento del numero di volontari negli hub". Durante l'incontro il commissario per l'emergenza Covid ha parlato di "sforzo notevole in dieci giorni" che è stato fatto in Sicilia. Poi è stato fatto il punto sulla programmazione nella provincia di Messina.