Covid, l'azienda del vaccino Moderna fa causa a Pfizer e BioNTech

vaccino covid
vaccino covid

I colossi farmaceutici più noti per la produzione di vaccini anti-Covid stanno vivendo una vera e propria battaglia legale. Il tema è davvero scottante: si discute sulla proprietà intellettuale sui diritti mRNA dei vaccini.

Covid, l’azienda del vaccino Moderna fa causa a Pfizer e BioNTech

A smuovere le acque è stata innanzitutto l’azienda statunitense Moderna che ha fatto causa prima ai vicini di casa di Pfizer e poi ai tedeschi di BioNTech. I legali di Moderna accusano le altre due case farmaceutiche di aver violato i loro brevetti depositati tra il 2010 e il 2016 riguardanti la tecnologia usata nei vaccini anti-Covid. L’azione legale è stata depositata alla corte distrettuale del Massachusetts e a un tribunale regionale tedesco: “Facciamo causa per proteggere la nostra piattaforma tecnologica innovativa mRNA in cui abbiamo investito miliardi.”

Il commento dei legali di Moderna

Shannon Thyme Klinger, il legale che sta curando gli interessi di Moderna, ha spiegato che le due case farmaceutiche rivali avrebbero copiato due particolari tecnologie della sua azienda: “È accaduto perché quando il Covid è emerso né Pfizer né BioNTech avevano il livello di esperienza per lo sviluppo di vaccini mRNA.”