Covid Lazio, al via cure a domicilio per casi lievi

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Al via oggi nel Lazio il servizio di cure a domicilio per i casi lievi di Covid collegato con la centrale operativa del 118. E' la prima sperimentazione in Italia di assistenza domiciliare legata al servizio di emergenza, spiega l'assessore alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, in una nota al termine della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19.

Le unità speciali di continuità assistenziale regionale (Uscar) saranno utilizzate, inizialmente, nei quattro quadranti della capitale. Il servizio sarà successivamente esteso al resto della Regione. L’invio avviene su valutazione da parte della centrale operativa attraverso un triage telefonico.