Covid Lazio, bollettino 16 febbraio: oggi 894 casi e 32 morti

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Sono 894 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 32 morti. I test da ieri sono stati 31mila. I guariti o dimessi sono stati 2.031. "Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive" spiega l'assessore alla Sanità in Regione Alessio D'Amato. "Il rapporto tra positivi e tamponi è all'8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 3%".

Nella Regione i positivi al Covid sono al momento 37.261, di cui 2.065 ricoverati, 253 in terapia intensiva e 34.943 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 178.160, i decessi 5.538 e il totale dei casi esaminati è pari a 220.959.

Asl Roma 1 - Nelle ultime 24 ore 299 casi, dodici ricoveri e sette morti;

Asl Roma 2 - Da ieri 200 nuovi contagi, quattro morti;

Asl Roma 3 - Settantacinque nuovi casi da ieri, sei decessi;

Asl Roma 4 - Sono 21 i casi nelle ultime 24 ore e un morto;

Asl Roma 5 - Un morto e 52 i casi nelle ultime 24 ore;

Asl Roma 6 - Sono 65 i nuovi casi da ieri e 4 morti;

Nelle province si registrano 182 casi e nove morti nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 37 i nuovi casi e 5 morti. Nella Asl di Frosinone si registrano 98 nuovi contagi e due morti. Nella Asl di Viterbo si registrano 28 nuovi casi e un morto. Nella Asl di Rieti si registrano 19 nuovi casi e un morto.

"Andiamo verso le 55mila vaccinazioni over 80" calcola D'Amato. "Ad oggi hanno effettuato la prenotazione 262mila anziani" e, aggiunge, "sono state eseguite già tremila somministrazioni a domicilio".

In questo momento sono ricoverati all'Inmi Spallanzani di Roma, scrivono in una nota, "124 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2". "Sono 27 i pazienti ricoverati in terapia intensiva - proseguono i medici - mentre i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono, a questa mattina, 1.993".