Covid, Locatelli: "E' quarta causa di morte in Italia"

·1 minuto per la lettura

"Covid è diventata la quarta causa di morte in Italia", mentre "negli Usa è al terzo posto". Lo ha detto Franco Locatelli, coordinatore del Comitato tecnico scientifico per l'emergenza coronavirus e presidente del Consiglio superiore di sanità, ai microfoni di Rai Radio 1. "Secondo i dati raccolti dall'Oms - ha sottolineato - nel 94% dei Paesi la pandemia ha poi provocato un'alterazione o un'interruzione dei servizi sanitari".

Per quanto riguarda invece il vaccino anti covid e la dose 'booster', "la terza dose per i soggetti sani e giovani non è assolutamente scontata". Prima di estendere il 'booster' a tutti, ha spiegato Locatelli, "occorre dare copertura nei Paesi dove la campagna vaccinale è imparagonabilmente più bassa".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli