Covid: in Lombardia 88% popolazione ha aderito a campagna vaccinale

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 19 set. (Adnkronos) – In Lombardia la campagna vaccinale ha superato l'88% delle adesioni sulla popolazione over 12. L'82% ha completato il ciclo. Sono gli ultimi aggiornamenti della direzione Welfare regionale.

Gli over 80 risultano vaccinati al 95%, gli over 60 al 93% e i giovani 12-29 anni all'83%. Straordinaria l'adesione dei ventenni (20/29) che supera il 90%, mentre sono in crescita quelle dei ragazzi 12/19 oltre il 75%. Bene anche le adesioni dei trentenni (84%), dei quarantenni (83%) e dei cinquantenni (89%). Sono 14,5 milioni le somministrazioni totali, con una media settimanale di quasi 33mila inoculazioni al giorno per un totale di 230mila vaccinazioni tra il 12 e il 18 settembre.

“I numeri testimoniano il successo della campagna vaccinale di Regione Lombardia che non sarebbe stato possibile senza la professionalità e la dedizione del personale, dei volontari, dei militari che hanno lavorato nei centri vaccinali e senza il senso civico dei cittadini lombardi che si sono vaccinati in larga maggioranza”, ha commentato l’assessore Letizia Moratti. “La crescita delle adesioni degli ultimi giorni ci fa ben sperare di riuscire a vaccinare il 90% della popolazione con più di 12 anni. Manca al momento per questo bellissimo risultato il sì al vaccino di 250mila lombardi non ancora vaccinati".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli