Covid: in Lombardia recupero ritardi Astrazeneca in una settimana

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 17 mar. (Adnkronos) – In Lombardia si recupereranno i ritardi nella somministrazioni di vaccini dopo lo stop temporaneo ad Astrazeneca nel giro di una settimana. E' quanto ha spiegato il dg Welfare, Giovanni Pavesi, in audizione in commissione Sanità. Gli appuntamenti bloccati, circa 30mila, saranno reinseriti nel calendario già dalla prossima settimana se l'Ema desse il suo via libera a ripartire a pieno ritmo.

"Da domani dovremo e dovremmo essere più veloci a somministrare le dosi anche di Astrazeneca e rimanere al passo con i programmi del Governo. Bene l'impegno a recuperare i tre giorni persi già la settimana prossima. Siamo ancora in attesa di capire le tempistiche precise delle vaccinazioni dei fragili e dei caregivers; accolgo con fiducia e prudenza l'annuncio che da domani ci sarà una vistosa accelerazione sugli over80", ha detto Niccolò Carretta (Azione), commentando l'intervento di Giovanni Pavesi.