Covid, De Luca: mentre noi chiudevamo in Lombardia si brindava

Aff

Napoli, 22 giu. (askanews) - Il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, non si dice preoccupato sulla possibilit di un eventuale aumento dei contagi, dopo che da oggi, in Campania, l'uso della mascherina diventato facoltativo in diversi luoghi all'aperto. "Non sono preoccupato. - spiega il governatore a margine di un incontro a Napoli - Siamo stata la regione pi rigorosa e ci siamo salvati per questo. Noi abbiamo chiuso gli spazi pubblici 15 giorni prima del governo nazionale o di altre regioni. Mentre noi chiudevamo, in Lombardia o altre regioni del Nord, si brindava in piazza perch non si doveva chiudere niente. Circa 15 giorni di ritardo nelle chiusure significano 2mila contagi in pi, e quindi un disastro" conclude De Luca.