Covid: l'Unione Europea detta le nuove linee guida per i vaccinati

·2 minuto per la lettura
Covid, Ue: niente misure restrittive per i vaccinati
Covid, Ue: niente misure restrittive per i vaccinati

Una notizia che infonde speranza e fa intravedere una luce in fondo al tunnel della pandemia, quella proveniente dall’ECDC, agenzia dell’Unione Europea, che ha pubblicato le linee guida provvisorie, che indicano cosa potrà fare chi ha completato il ciclo vaccinale anti-Covid, previa approvazione dei singoli governi.

Covid, l’Ue detta le linee guida per i vaccinati

L’ECDC, ossia il Centro Europeo per la previsione e il controllo delle malattie, ha pubblicato delle nuove linee guida riguardo ai soggetti che si sono sottoposti a cicli completi di vaccinazione anti-Covid. In particolare pare che secondo le parole dell’ECDC:

Quando individui completamente vaccinati incontrano altri individui completamente vaccinati (rischio molto basso/basso), il distanziamento fisico e l’uso di mascherine facciali, possono essere allentati“.

Secondo l’ECDC è possibile allentare le misure restrittive per i vaccinati, ciò in quanto, secondo alcuni studi effettuati, sarebbe emerso che i vaccini anti-Covid, non solo proteggono dal rischio di contrarre l’infezione in forma severa, ma avrebbero anche una forte efficacia preventiva su Covid-19 e avrebbero dunque dei benefici anche in termini di una minore trasmissibilità del virus.

Cosa possono fare i vaccinati

L’agenzia europea che si occupa di gestire la pandemia da Covid-19 e di dettare le linee guida agli stati membri in merito alle decisioni da prendere in termini di normative anticontagio, ha le idee molto chiare sul tema vaccinati e sui comportamenti che questi dovrebbero adottare.

L’allentamento delle misure anticontagio, si potrebbe però attuare solo in determinati casi, e in particolare, solo se i soggetti in questione non sono soggetti estremamente vulnerabili. Inoltre non sarebbe possibile attuare tutto ciò in posti molto affollati, negli spazi pubblici o durante i viaggi, tutti casi in cui anche i vaccinati devono continuare a rispettare le norme anticontagio.

Di fatto, adesso spetterà ai singoli governi decidere se accogliere o meno, le indicazioni fornite dall’ECDC.

Il tweet di Burioni

Non è certamente passato inosservato, nel mondo social, il tweet del virologo Roberto Burioni, che si è così espresso sul tema trattato dall’ECDC:

“Oggi è una grande giornata. Anche ECDC FINALMENTE ci dice che tra vaccinati possiamo stare senza mascherina e abbracciarci. Io e Zangrillo l’avevamo capito con un certo anticipo e ci hanno pure criticato”.