Covid: M5S, bene vaccinazione per migranti

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 set. (Adnkronos) – "La scelta di vaccinare tutti i migranti in arrivo in Italia, comunicata dal presidente del Consiglio Mario Draghi durante la conferenza stampa, è una notizia che aspettavamo da tempo e va esattamente nella direzione da noi indicata in un ordine del giorno approvato alla Camera a prima firma Angela Ianaro". Così in una nota le deputate e i deputati del Movimento 5 stelle in commissione Affari sociali.

"In una situazione di emergenza quale quella attuale -proseguono i deputati- dobbiamo garantire la sicurezza sanitaria dei migranti che giungono nelle nostre coste e impedire la diffusione del virus, anche procedendo a una loro vaccinazione, nell’ambito dei controlli sanitari. Ci auguriamo, pertanto, che si proceda quanto prima a un piano strutturato per garantire la vaccinazione all'arrivo: raggiungiamo così un duplice obiettivo, quello di garantire un diritto e di proteggere la salute collettiva".

"Per questo -concludono- è importante che ci sia un impegno da parte di Bruxelles: abbiamo chiesto al Governo di individuare, in sede europea, anche attraverso il ricorso allo strumento per il sostegno di emergenza, una linea di intervento di aiuti economici supplementari, al fine di acquistare vaccini da somministrare a queste categorie di persone".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli