Covid, M5S Lombardia lavora a “mozione di sfiducia per Fontana”

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 gen. (askanews) - "Stiamo predisponendo una mozione di sfiducia al presidente della Lombardia, Attilio Fontana: il futuro della Regione non può essere lasciato all'improvvisazione. Siamo sicuri che sulla mozione ci sarà un'ampia convergenza delle forze politiche di opposizione in consiglio regionale". Lo ha annunciato in una nota il capogruppo del M5S Lombardia, Massimo De Rosa. "Il tempo per Fontana e per i suoi è scaduto. Devono dimettersi e la Lombardia deve tornare rapidamente al voto", ha aggiunto il consigliere pentastallato.

"La pandemia e il rilancio vanno gestiti da amministratori capaci. Il centrodestra in vent'anni ha smantellato la nostra regione. Il loro fallimento lo stiamo pagando tutti: ora basta", ha sottolineato De Rosa che alle 18 parteciperà al flash mob 'Ora basta' promosso da partiti, associazioni e movimenti sotto il Palazzo di Regione Lombardia a Milano in Piazza Lombardia. "La Lombardia è allo stremo - ha chiosato - questa gestione improvvisata dell'emergenza Covid va contestata con ogni mezzo".