Covid: Malpezzi, 'accelerare su sostegni ma violenza ingiustificabile'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 apr. (Adnkronos) – “Comprendiamo la grande preoccupazione dei ristoratori che temono per le proprie attività messe a dura prova dalla crisi economica prodotta dall’emergenza sanitaria ma non è in alcun modo giustificabile la violenza. In tal senso, esprimo tutta la mia solidarietà a chi tra le forze dell’ordine è rimasto ferito negli scontri davanti a Montecitorio". Così la presidente dei senatori del Pd Simona Malpezzi.

"Stiamo accelerando la campagna vaccinale consapevoli che la sicurezza sanitaria è indispensabile per rilanciare la crescita del nostro sistema economico. Il Parlamento ha iniziato l’iter del decreto Sostegni e il premier Draghi ha preannunciato nei giorni scorsi un ulteriore scostamento di bilancio per provvedere alle necessità delle attività in crisi. Mi auguro che tutte le forze politiche esprimano una ferma condanna della violenza. In questo momento servono unità e responsabilità per uscire dalla peggior crisi dal dopoguerra”.