Covid: Malpezzi (Pd), 'servono misure rispettose dei vaccinati e sostegno serio al governo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 nov. (Adnkronos) – "C’è una situazione della pandemia sotto controllo grazie alle misure prese dal nostro Paese nei mesi scorsi, alle vaccinazioni e al GreenPass. Ma i dati ci dicono che i contagi aumentano e tutti vogliamo continuare a vivere, lavorare e andare a scuola in sicurezza". Così la presidente dei senatori del Pd, Simona Malpezzi.

"Per questo dobbiamo grande rispetto all’85% degli italiani che hanno scelto di vaccinarsi per il bene comune e se vogliamo evitare nuovi rischi è necessario essere rigorosi. Per questo il Pd è con il governo e con le scelte che compirà nelle prossime settimane per tenere sotto controllo l’emergenza e garantire la libertà di una vita e di un lavoro rispettosi di tutti. Per questo continuo a ritenere grave il voto contro il parere del governo di Iv, Lega e Forza Italia che nel merito non hanno accolto la preoccupazione del governo sull’aumento dei contagi".

"Serve responsabilità e serve soprattutto da parte della politica. Ecco perché è fondamentale il sostegno chiaro e trasparente al governo Draghi, in vista di una manovra di bilancio che ci deve permettere di intercettare quella ripresa che può rimettere in piedi la nostra economia. Quanto avvenuto ieri in Senato non va, purtroppo, nella direzione di una assunzione di responsabilità collettiva e della serietà che il momento che viviamo richiederebbe”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli