Covid, Mariano Rigillo: "J-Ax ha ragione, no vax sono culturalmente dei terroristi"

·1 minuto per la lettura

"I no vax danneggiano culturalmente il Paese e questa è la cosa peggiore: per questo motivo, si possono definire 'culturalmente' dei terroristi". E' quanto afferma all'AdnKronos l'attore Mariano Rigillo - che proporrà al Teatro Umberto di Roma un lavoro sul poeta Ezra Pound - a proposito della definizione di 'terroristi' data dal rapper J-Ax ai no vax.

"Il terrorismo culturale è molto sottile e per questo anche molto pericoloso - mette in guardia Rigillo - E per contrastarlo, c'è bisogno allora di un salto culturale, per far capire quanto siano madornali le posizioni che sostengono e le conseguenze dei loro errori. Per non parlare delle minacce e delle violenze, che non hanno e non possono avere nulla di 'culturale'...". (di Enzo Bonaiuto)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli