Covid, marito donna incinta di Sassari che ha perso bimbo: "Grati alla Meloni per interessamento"

·1 minuto per la lettura

"Siamo stanchi, provati ma molto grati del fatto che la politica si stia interessando della nostra vicenda. Grazie a Giorgia Meloni per la sua volontà di presentare un'interrogazione parlamentare al ministro Speranza, confidiamo davvero che storie del genere non si verifichino più per nessuno". A dirlo all'Adnkronos è Enzo Nappi, il marito di Alessia, la giovane donna che, sabato 8 gennaio, ha perso il suo bimbo di appena 5 settimane dopo essersi presentata al pronto soccorso dell'ospedale San Pietro di Sassari vaccinata ma senza tampone molecolare, e non essere stata -per questo motivo- visitata tempestivamente dal medico.

In seguito alla vicenda raccontata dall'Adnkronos Giorgia Meloni ha infatti annunciato di voler presentare un'interrogazione parlamentare al ministro Roberto Speranza. "Una storia terribile che lascia senza fiato e che non deve finire nel dimenticatoio. Pretendiamo chiarezza e di conoscere le responsabilità. Ad Alessia e suo marito la nostra vicinanza", ha scritto la leader di Fratelli d'Italia sui social annunciando la sua volontà di portare l'accaduto di fronte al ministro della Salute.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli