Covid: Mattarella, 'Italia popolo creativo non indisciplinato, sport un esempio'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 dic. (Adnkronos) – "I successi sportivi" dell'Italia "hanno smentito un clichè, uno stereotipo diffuso in Europa, duro a morire, quanto infondato, di un popolo, gli italiani, indisciplinato, confondendo con questo l'attitudine alla fantasia, alla creatività, all'inventiva. Quella creatività ed inventiva che probabilmente ha aiutato il nostro Paese, anche il suo mondo sportivo, nelle difficoltà, nell'emergenza pandemica, a trovare modalità diverse, inconsuete, di allenamento, di concentrazione, di non perdere la forma atletica, così come è avvenuto in altri versanti della vita del Paese". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia al Quirinale di consegna del Tricolore agli atleti in partenza per le Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali.

"Sarà interessante per gli studiosi delle società valutare questo aspetto, ma avete in questo rappresentato davvero l'Italia e questo è avvenuto alle Olimpiadi di Tokyo e sarà certamente così anche a Pechino per le Olimpiadi e Paralimpiadi invernali", ha concluso il Capo dello Stato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli