Covid: Mattarella lascia Spallanzani dopo seconda dose vaccino

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 apr. (Adnkronos) – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha lasciato l'Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani dopo essersi sottoposto al richiamo del vaccino anti-Covid. Al Capo dello Stato il 9 marzo scorso era stata somministrata la prima dose di Moderna, che ne prevede una seconda a 28 giorni di distanza.

Mattarella, che nel discorso di fine anno aveva annunciato che si sarebbe sottoposto alla vaccinazione quando sarebbe arrivato il suo turno, compirà 80 anni il prossimo 23 luglio e ha seguito le tempistiche previste dalla Regione Lazio.