Covid: Mattarella, 'Polizia in prima linea con impegno ed abnegazione pagando prezzo alto'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 (Adnkronos) – "Vorrei esprimere il ringraziamento per quello che i nostri concittadini avvertono nei confronti della Polizia di Stato: la fiducia e l'affidamento. Questi sentimenti si sono ulteriormente intensificati in questo periodo di emergenza sanitaria. La Polizia si è prodigata con impegno e abnegazione, pagando un prezzo alto: 14 vittime sono tante e diecimila contagiati sono un prezzo particolarmente pesante, dovuto al fatto di essere in prima linea nel garantire ai nostri concittadini la sicurezza e l'assistenza necessarie. E questo è un'ulteriore elemento che ha intensificato e irrobustito la fiducia dei nostri concittadini nei confronti della Polizia di Stato". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale il prefetto Lamberto Giannini, Capo della Polizia- direttore generale della Pubblica sicurezza, con una rappresentanza di appartenenti alla Polizia di Stato, in occasione del 169/mo anniversario della sua costituzione.