Covid, Mattarella: "Senza vaccini migliaia di morti in più"

(Adnkronos) - "Dopo oltre due anni e mezzo di pandemia non possiamo ancora proclamare la vittoria finale sul Covid-19. Dobbiamo ancora far uso di responsabilità e precauzione". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al Quirinale de 'I Giorni della ricerca', aggiungendo che "senza vaccini" ci sarebbero stati "migliaia di morti in più".