Covid: Meloni a Draghi, 'più mezzi pubblici e scuole, stop dad'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 giu. (Adnkronos) – "Abbiamo chiesto al presidente del Consiglio di non fare l'errore che fece il precedente governo, quando durante la stagione estiva il governo non si preparò all'autunno adeguatamente, e quindi non mise in sicurezza il Paese rispetto a un possibile ritorno del contagio". Così Giorgia Meloni, lasciando Palazzo Chigi.

"Sono due le cose che, per noi – prosegue la leader di Fdi – il governo deve fare durante l'estate per prepararsi alla ripresa: il potenziamento dei mezzi pubblici, che non è mai stato fatto nonostante siano stati il più grande cluster, e le scuole, perché non possiamo permetterci un altro anno di Dad. Quello che dobbiamo fare nelle scuole è mettere nelle classi aerazione meccanica controllata, considerata dalla comunità scientifica uno dei mezzi più efficaci e va fatto adesso".