Covid, Meloni: no obbligo vaccino a insegnanti, non credo risolva

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 5 ago. (askanews) - "Sono contraria all'obbligo per una questione di principio. Il punto è che bisogna capire quanto risolve". Lo ha detto la leader di Fdi, Giorgia Meloni, a proposito dell'ipotesi di introduzione dell'obbligo vaccinale contro il coronavirus per insegnanti e personale scolastico. "Qualche mese fa - ha osservato Meloni - abbiamo vaccinato gli insegnanti per primi e poi abbiamo chiuso le scuole. Io credo che pensare di risolvere tutto solo con l'obbligo vaccinale rischierà di riportarci a delle chiusure. Se il vaccino non ferma il contagio noi avremo comunque il problema di come evitare le chiusure".

"A me piacerebbe che invece di parlare di questo, che mi sembra un'arma di distrazione di massa, mi si rispondesse su cosa si sta facendo per mettere in sicurezza la riapertura delle scuole" ha ribadito.

"La follia è che noi chiediamo il green pass per entrare al ristorante, ma non sui mezzi pubblici che sono sempre stati il cluster principale, nonostante i negazionisti del Pd ci dicevano che il Covid non c'era invece poi si e scoperto che c'era ed era inevitabile. Io continuo a chiedere al Governo cosa si sta facendo per mettere in sicurezza un eventuale rischio di prossima ondata, perché la campagna vaccinale che è fondamentale da sola potrebbe non risolvere il problema" ha proseguito in un incontro con la stampa davanti alla Stazione Centrale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli