Covid, Menichetti: "Politica affronti tema obbligo vaccino over 50"

·1 minuto per la lettura

"L'obbligo di vaccino anti-Covid è un tema che la politica deve affrontare rapidamente in modo pacato. Credo sia tempo di smetterla di piangersi addosso sul fatto che la campagna vaccinale non trova corrispondenza in alcune fasce". Lo dice all'Adnkronos Salute il virologo Francesco Menichetti, primario di Malattie infettive dell'ospedale di Pisa.

"Se vogliamo preservare gli ospedali e le terapie intensive - avverte Menichetti - dobbiamo completare la vaccinazione nelle fasce di età over 50 e fragili e chi non si vaccina deve avere un valido motivo sanitario. Per chi poi non risponde al vaccino - ricorda il virologo - esiste l'alternativa teorica di somministrare i monoclonali che sono già anticorpi pronti che durano a lungo e sono ben protettivi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli