Covid, Migliore (Fiaso): 'Identikit ricoverati conferma urgenza quarta dose'

featured 1631821
featured 1631821

Milano, 20 lug. (Adnkronos Salute) – "La salita brusca e rapida dei ricoveri" Covid "a cui abbiamo assistito nelle scorse settimane sta flettendo e questo rappresenta sicuramente un buon segnale. Negli ospedali ormai arrivano sempre più pazienti di età media elevata, circa 70 anni, e l'identikit tracciato attraverso l'analisi Fiaso ci dice che 2 su 10 non sono vaccinati, mentre tra i vaccinati 2 su 3 hanno ricevuto la somministrazione dell'ultima dose da più di 6 mesi e hanno dunque un titolo anticorpale più basso: questi numeri testimoniano ancora di più l'urgenza di provvedere alla somministrazione della quarta dose booster per gli over 60". Così Giovanni Migliore, presidente della Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere, commentando l'ultimo report Fiaso sulle ospedalizzazioni Covid-19 in Italia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli