Covid: a Milano quasi 200 denunce complessive per cortei no green pass

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 11 ott. – (Adnkronos) – Sono quasi 200 le denunce complessive presentate all'autorità giudiziaria di Milano nei confronti dei partecipanti ai cortei 'no green pass' che ogni sabato – dal 24 luglio al 9 ottobre scorso – hanno invaso le strade della città, in un crescendo di disagi e tensione. Lo apprende l'Adnkronos da fonti qualificate. Qualcuno dall'estate a oggi è stato denunciato anche un paio di volte per reati che vanno dall'interruzione di servizio pubblico alla violenza privata, dalla manifestazione non autorizzata all'istigazione a disobbedire alle leggi. Sabato è previsto un altro corteo non autorizzato, all'indomani dell'entrata in vigore dell'obbligo del green pass sul luogo di lavoro che potrebbe inasprire gli animi e dopo gli scontri che si sono verificati a Roma.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli