Covid: militare morto dopo vaccino, pm vola in Olanda per accertamenti su fiale (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – L'inchiesta, intanto, prosegue per verificare se davvero c'è una correlazione tra la morte del militare e la somministrazione del vaccino. "Le attività che stiamo facendo in discovery parallelamente all'esame autoptico – spiega il magistrato – siamo alla seconda fase che prevede tra le altre cose l'esame tossicologico". Proprio ieri sono stati fatti i prelievi istologici. "Dopo l'autopsia – dice il pm – sono stati prelevati gli organi e sono stati messi in specifiche soluzioni che hanno 'fissato' gli organi. Ieri è stato fatto il campionamento, con la presenza dei consulenti". "Adesso aspetteremo le analisi istologiche aggiunge – che danno risultato sugli organi. E' l'analisi cellulare per sapere se c'era qualche patologia a livello di organi e che non si conosceva. Nel frattempo stiamo facendo le restanti analisi, e i risultati li aspettiamo tra circa 15 giorni".

Sono una decina le Procure che indagano in Italia su casi sospetti. E la Procura di Siracusa, guidata da Sabrina Gambino, ha attuato un coordinamento investigativo. Sono quattro gli indagati nell'ambito dell'indagine di Siracusa. Si tratta di Lorenzo Wittum, in qualità di legale rappresentante di AstraZeneca Italia, e poi un medico e un infermiere dell’ospedale militare dove è stato somministrata la dose, e un medico del 118.