Covid, Minelli: "Esagerato dire non vaccinati s'infetteranno di certo"

·1 minuto per la lettura

"Dire che tutte le persone non vaccinate" contro Covid-19 "si infetteranno entro 2 anni mi pare un'affermazione troppo esagerata. Ci sono tantissime variabili in ballo, anche con la variante Delta, la trasmissibilità oppure l'impatto sul quadro clinico di ogni singola persona e la severità di questo impatto. Non tutti si ammalano anche se sono a stretto contatto con un contagiato, ci sono casi di gruppi familiari in cui un solo componente è risultato positivo". Lo sottolinea all'Adnkronos Salute l'immunologo clinico e allergologo Mauro Minelli, coordinatore per il Sud Italia della Fondazione per la Medicina personalizzata, commentando le parole del virologo Andrea Crisanti, ospite ieri della trasmissione 'Piazzapulita' su La7, ossia che "con la variante Delta, che ha un indice di trasmissione superiore a 7, tutte le persone non vaccinate si infettano in 2 anni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli