Covid, ministri Salute G7 elogiano Sudafrica per aver lanciato allarme su Omicron

·1 minuto per la lettura
Un operatore sanitario somministra il vaccino di Johnson e Johnson contro il coronavirus a una donna a Houghton

LONDRA (Reuters) - I ministri della Salute del G7 hanno elogiato il Sudafrica per il lavoro svolto nel rilevare la nuova variante Omicron e nell'allertare gli altri Paesi e hanno detto che lavoreranno fianco a fianco per monitorare il nuovo ceppo.

"I ministri hanno elogiato il lavoro esemplare del Sudafrica nel rilevare la variante e nel diffondere l'allerta", si legge in una dichiarazione congiunta pubblicata dopo una riunione che si è tenuta in via telematica. "C'è stato un forte sostegno in merito alla creazione di una rete internazionale di sorveglianza degli agenti patogeni nel quadro dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms)".

I ministri della Salute del G7 hanno inoltre detto di aver riconosciuto l'importanza strategica di garantire l'accesso ai vaccini e che porteranno avanti l'impegno a donare le dosi.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli