Covid: mons. Paglia, 'coi no vax si deve dialogare'

·1 minuto per la lettura

Con i no vax "si deve dialogare". Lo dice mons. Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita, conversando con l’Adnkronos ai margini di una conferenza in Vaticano sulla presentazione dell’Assemblea della Pontificia Accademia che si svolgerà sono al 29 settembre sul tema ‘Salute pubblica in prospettiva globale’.

Pur premettendo che bisogna "stare attenti a non vivere in una mentalità complottista", Paglia sottolinea che di fronte alla cultura del sospetto è più che mai necessario favorire la conoscenza".

Il vescovo dice che si tratta "di aiutarsi nella formazione. In questo tempo non semplice, la scienza non è dogmatica". Paglia si augura poi che ci sia sempre "rispetto delle leggi e anche di quelli che non possono vaccinarsi contro il Covid". E con chi lo può fare e non lo fa e protesta "sempre dialogo, la sostanza della vera democrazia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli