Covid: Moratti, 'Confindustria Lombardia disponibile per spazi futuri richiami'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 7 giu. (Adnkronos) – Confindustria Lombardia si è resa disponibile a continuare a fornire i suoi spazi per eventuali futuri richiami, se dovranno esserci. Lo ha spiegato la vicepresidente e assessore della Regione Lombardia, Letizia Moratti, a margine dell'inaugurazione dell'hub vaccinale di Unipol, a Milano.

"Abbiamo chiesto, per adesso a Confindustria Lombardia, la disponibilità per eventuali richiami che potrebbero essere necessari. E' un piano a cui stiamo già lavorando: Confindustria Lombardia ha già dato la sua disponibilità per ulteriori terzi richiami. Speriamo non ci debbano essere, ma questo sarà importante perché se ci fosse la disponibilità di medici aziendali avremo meno pressione sulle strutture ospedaliere e sui medici del servizio sanitario", ha spiegato.

Oggi, con Unipol, "diamo il via alle vaccinazioni in azienda. A questa partenza si aggiungeranno questa settimana Pirelli, Mediaset, Amazon 3M e Campari. Queste sono le prime". Oltre a questo, "stiamo dando indicazioni alle diverse Ats di contattare le realtà sul territorio per poter avere un numero di grandi aziende che funzionino da hub per la disponibilità per i loro dipendenti e per altre piccole aziende".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli