Covid, Moratti: doppia dose protettiva sulla Delta, no allarmismi

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 6 lug. (askanews) - "La doppia dose di vaccino anti-Covid è fortemente protettiva anche per la variante Delta", per questo vanno evitati "inutili allarmismi" sulla diffusione della variante ex Indiana. Lo ha sottolineato la vicepresidente di Regione Lombardia, Letizia Moratti, intervenendo al Pirellone. "La variante Delta ha una parziale capacità di immune escape soprattutto nei vaccinati in modo non completo (una sola dose), mentre i soggetti completamente vaccinati hanno una buona protezione, indipendentemente dal tipo di vaccino, omologo o eterologo", ha detto.

E in Lombardia, ha ricordato la vicepresidente, "più dell'85% dei pazienti fragili ha già ricevuto la seconda dose". La protezione da doppia dose, ha sottolineato, è "ampiamente dimostrato dall'esperienza Uk", ma "la singola dose - sempre dati UK - si è comunque dimostrata altamente protettiva dallo sviluppo di forme gravi, ospedalizzazione e morte". Per Moratti, ha concluso, "certo è indispensabile continuare e incrementare le attività di sequenziamento e di tracciamento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli