Covid: Moratti, 'in Lombardia carceri sotto controllo, 60% vaccinati' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Ad oggi, su 7.700 detenuti, 28 risultano positivi e sono tutti asintomatici.

"Regione Lombardia in ambito penitenziario – dice Moratti – ha utilizzato azioni di diagnosi e contact tracing molto avanzate. Esse hanno consentito un immediato avvio della campagna vaccinale".

A San Vittore, a Milano, in via sperimentale, è stato testato l'utilizzo dei tamponi salivari. Un'indagine condotta in collaborazione col gruppo di lavoro del professor Gianvincenzo Zuccotti, preside della facoltà di Medicina dell'Università Statale di Milano. I risultati presentati per la pubblicazione alla rivista 'Frontiers in Public Health' hanno mostrato un'affidabilità del 98-99%.