Covid, morti e contagi in calo. 93 vittime, dato più basso da 7 mesi

·Condirettore
·1 minuto per la lettura
ROME, ITALY - MAY 15: A nurse inoculating a woman on a motorbike with the Astrazeneca vaccine at the Valmontone vaccination centre on May 15, 2021 in Rome, Italy. Astrazeneca vaccination open day for the over 40s until midnight at Italy's largest drive-through. The vaccination centre in the Valmontone Outlet car park (Rome) covers an area of 20,000 square metres. (Photo by Fabrizio Villa/Getty Images) (Photo: Fabrizio Villa via Getty Images)
ROME, ITALY - MAY 15: A nurse inoculating a woman on a motorbike with the Astrazeneca vaccine at the Valmontone vaccination centre on May 15, 2021 in Rome, Italy. Astrazeneca vaccination open day for the over 40s until midnight at Italy's largest drive-through. The vaccination centre in the Valmontone Outlet car park (Rome) covers an area of 20,000 square metres. (Photo by Fabrizio Villa/Getty Images) (Photo: Fabrizio Villa via Getty Images)

Sono 5.753 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 6.659. Sono invece 93 le vittime in un giorno, in calo rispetto ai 136 di ieri. Prosegue quindi il trend positivo dell’evoluzione del virus nonostante le riaperture. Le 93 vittime infatti rappresentano il dato più basso da sette mesi. Lo scorso 20 ottobre furono 89 mentre il giorno dopo se ne registrarono 127.

Calano poi ricoveri: sono -26 in intensiva, -359 in reparti ordinari. Il totale dei ricoverati nelle terapie intensive è 1.779, mentre nei reparti di area non critica sono ricoverate 12.134 persone.

Sono 202.573 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri i test erano stati 294.686. Il tasso di positività è del 2,8%, stabile rispetto al 2,2% di ieri.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli