Covid, muore a 14 anni: "Non soffriva di patologie pregresse"

·1 minuto per la lettura
Covid, muore a 14 anni:
Covid, muore a 14 anni: "Non soffriva di patologie pregresse" (Photo by ADITYA AJI/AFP via Getty Images)

Mario Ruocco, un ragazzino di appena 14 anni, è morto a Modena per conseguenze legate al Covid-19. Si tratta di una delle vittime più giovani del coronavirus in Italia. Secondo le prime fonti mediche, come riporta Il Resto del Carlino, il 14enne non soffriva di patologie pregresse.

Il ricovero a marzo, già con sintomi gravi. Da subito è stato spostato in terapia intensiva al Sant'Orsola di Bologna e in questi tre mesi non è mai uscito dal reparto di rianimazione.

“La notizia lascia attoniti - ha dichiarato il presidente della Regione Stefano Bonaccini -. Di fronte a un dolore che è difficile anche solo poter immaginare, esprimiamo la più sentita vicinanza ai genitori e alla famiglia, cui ci stringiamo. A loro e alla memoria del giovane va il pensiero commosso di tutta la comunità regionale".

Cordoglio anche dal sindaco di Sant'Egidio del Monte Albino (in provincia di Salerno), Antonio La Mura. La famiglia, infatti, è originaria della Campania ma residente nel Modenese. "Vicinanza commossa dell'intera comunità di Sant'Egidio", ha fatto sapere il primo cittadino.

GUARDA ANCHE - Covid, le persone vaccinate possono trasmettere comunque l’infezione ad altre persone? La risposta dell’AIFA

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli