**Covid: Musumeci, 'con dimissioni, Razza ha dato grande lezione di civiltà'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 19 apr. (Adnkronos) – "L'assessore Razza ha dato una grande lezione di civiltà e di rispetto istituzionale con le sue dimissioni per un avviso di garanzia". Lo ha detto il Governatore siciliano Nello Musumeci intervenendo su Rai1 nella trasmissione di Serena Bortone. L'assessore Razza è indagato nell'inchiesta sui dati falsificati sui decessi per Covid. "Io ho grande fiducia nella magistratura – dice – Questa è un Italia dove i processi o le sentenze si emettono anche con un avviso di garanzia, altro che stato di diritto. Ma i fatti ci daranno ragione e ogni giorno ci danno ragione", ha detto ancora. "L'assessore Razza si è dimesso in una terra dove si rimane incollati alla sedia anche dopo una sentenza di terzo grado", aggiunge.

E sull'inchiesta, passata a Palermo e con i capi di imputazione, che sono passati da 36 a 7, dice: "Per fortuna il capo di imputazione, per coloro che erano stati raggiunti da misure restrittive, è caduto, dicono i magistrati che non costituisce un reato penale, almeno per i riflessi che può avere determinato nella indicazione del colore. Quello che sostenevamo noi fin dall'inizio".