Covid: nata bimba da mamma no vax in terapia intensiva

·1 minuto per la lettura
(Photo by Gianni Schicchi/Xinhua via Getty Images)
(Photo by Gianni Schicchi/Xinhua via Getty Images)

La madre è ancora in terapia intensiva che lotta tra la vita e la morte, ma la figlia è venuta al mondo e sta bene.

E' successo all'ospedale Borgo Trento di Verona dove una donna non vaccinata è finita in terapia intensiva mentre era in dolce attesa. La neomamma triestina, come riferisce il quotidiano l'Arena, era stata ricoverata nel mese di novembre all'ospedale Cattinara di Trieste in condizioni critiche a causa del Covid.

LEGGI: Covid, mamma di 26 anni muore dopo la figlia: il dramma

La piccola, che secondo il giornale veneto respirerebbe da sola e non sarebbe intubata, è venuta alla luce poco dopo il trasferimento della madre al nosocomio scaligero.

GUARDA ANCHE: Nuovo record negativo di nascite: -15 mila in un anno

Nonostante la bimba sia nata di sole 27 settimane e pesi circa un chilo, non sarebbe in pericolo di vita. "E' stato necessario farle una trasfusione, ma ora è stazionaria, senza complicazioni grazie alla tempestività dell'intervento e all'ottimo lavoro di monitoraggio e d'equipe tra anestesisti di area Covid ed ostetrico-ginecologi dell'Azienda", si legge sul quotidiano. 

LEGGI: Covid, morta giovane madre 29enne non vaccinata

GUARDA ANCHE: Il latte materno stimola le difese anti Covid-19 nei neonati

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli