Covid: Nisini (Lega), 'In Toscana situazione fuori controllo per responsabilità della Regione'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Firenze, 8 gen. – (Adnkronos) – "In Toscana la situazione è drammatica. Il caos burocratico relativo alle certificazioni Covid è fuori controllo. Se da una parte non possiamo che essere grati al grande impegno del personale sanitario, delle squadre Usca in prima linea insieme ai medici, infermieri e farmacisti, dall'altra parte è evidente che sulla gestione burocratica della Regione pesano gravi lacune". . Così, in una nota, la senatrice della Lega Tiziana Nisini, sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

"Dai cittadini guariti che da fine anno attendono la riattivazione del green pass, a positivi che hanno invece il green pass ancora attivo; a fronte delle nuove normative nazionali rischiamo che anche sul posto di lavoro i toscani debbano pagare sulla propria pelle il caos regionale. Sul tracciamento poi il sistema è andato completamente in tilt: ci sono cittadini che si trovano nel tracciamento pur essendo stati sempre negativi, altri che si ritrovano la cittadinanza cinese – spiega Nisini – La Giunta regionale non ha saputo, nei mesi estivi, prepararsi a fronteggiare il ritorno del virus con la stagione invernale e ad oggi siamo una delle regioni italiane più in affanno. Un vero disastro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli