Covid: nuova ordinanza trasporti, su bus torna in uso porta vicino a conducente

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 nov. (Adnkronos) – Le porte da usare per salire e scendere dagli autubus di linea, in tempi di Covid, restano la centrale e la posteriore. Ma con la nuova ordinanza emessa dal ministero dei Trasporti in concerto con quello della Salute, visionata dall'Adnkronos, torna in uso anche la porta anteriore, quella vicina al conducente. Sempre che ci sia un pannello divisorio per proteggere autista e passeggeri.

Oltre a sanificare almeno una volta al giorni i mezzi pubblici, "occorre adottare possibili accorgimenti atti alla separazione del posto di guida con distanziamenti di almeno un metro dai passeggeri; consentire la salita e la discesa dei passeggeri dalla porta centrale e dalla porta posteriore utilizzando idonei tempi di attesa al fine di evitare contatto tra chi scende e chi sale. In subordine", ed è questa una delle novità contenute nell'ordinanza, "la possibilità di utilizzare la porta in prossimità del conducente deve essere necessariamente accompagnata dall’installazione di un apposito separatore protettivo dell’area di guida".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli