Covid, nuovo anticorpo killer contro le varianti: la scoperta

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Covid, nuovo anticorpo killer contro le varianti: la scoperta (Photo by Gianluca Panella/Getty Images)
Covid, nuovo anticorpo killer contro le varianti: la scoperta (Photo by Gianluca Panella/Getty Images)

Nuova speranza contro il coronavirus, in particolare contro le varianti: un nuovo trattamento sperimentale con anticorpi monoclonali si è rivelato efficace con le mutazioni identificate nel Regno Unito, in Brasile, Sudafrica, California e New York. Il nuovo trattamento è stato ideato da Eli Lilly and Co e AbCellera Biologics Inc.

GUARDA ANCHE - Vaccini a scuola? Le ipotesi del governo

Il funzionamento dell'anticorpo consiste nel legarsi a un punto del virus meno mutato per poterlo così neutralizzare. I ricercatori hanno dichiarato che l'anticorpo chiamato LY-CoV1404 fa parte di un gruppo di anticorpi ben caratterizzati e sviluppabili clinicamente che potrebbero essere impiegati per affrontare le varianti attuali ed emergenti.

Il team di ricerca ha fatto sapere in una nota: "Nuovi trattamenti resistenti alle varianti come LY-CoV1404 sono disperatamente necessari, dato che alcuni degli anticorpi terapeutici esistenti sono meno efficaci o inefficaci contro alcune varianti e l'impatto delle varianti sull'efficacia del vaccino è ancora poco compreso". La società AbCellera prevede di rilasciare presto nuove importanti informazioni sui test del farmaco negli esseri umani.

GUARDA ANCHE - Covid, gli anticorpi monoclonali sono la cura migliore?