Covid, nuovo cluster in Baviera: 44 contagiati

coronavirus-germania

Nuovo focolaio di coronavirus in Germania, dove 44 casi positivi son stati registrati nelle ultime ore in un’azienda di catering della Baviera. Secondo le autorità del circondario di Starnberg, l’impresa fornisce pasti per diverse realtà locali tra cui il centro di accoglienza per migranti di Hechendorf, dal quale la scorso settimana è partito l’allarme per il nuovo focolaio dopo che dieci richiedenti asilo sono stati contagiati.

Coronavirus, nuovo focolaio in Germania

Stando a quanto riportato dei media locali, l’azienda di catering è stata chiusa sabato scorso dalle autorità locali al fine di implementare le dovute misure di quarantena e sanificazione della durata di 14 giorni. Oltre al già citato centro di accoglienza, l’azienda fornisce anche la mensa della clinica universitaria Grosshadern di Monaco, che al suo interno ospita circa 2mila pazienti ricoverati. Con i contagi registrati in Baviera salgono dunque a 498 i casi positivi emersi nelle ultime 24 ore in Germania, che vanno ad aggiungersi al totale di 194.259 casi dall’inizio della pandemia.

Quello bavarese è soltanto l’ultimo di una lunga serie di focolai emersi nelle ultime settimane in Germania dopo la fine della fase critica della pandemia di coronavirus. Degno di nota fu soprattutto il cluster esploso in un mattatoio nel lander del Nord Reno-Vestfalia dove tra lavoratori e famigliari di questi ultimi sono state contagiate oltre 1.500 persone. Una situazione di emergenza sanitaria che ha reso necessaria la reintroduzione del lockdown per l’intero circondario di Gütersloh.